Article Marketing

article marketing & press release

La Strana Vicenda del Water d’Oro di Cattelan

Il water d’oro realizzato dall’artista Cattelan, per i molti che ancora non lo sapessero, è un’opera che potremo classificare d’arte moderna realizzata interamente in oro.

La preziosa opera ha un valore di circa 4 milioni e mezzo di sterline, un prezzo che viene giustificato non certo dal valore intrinseco dell’oggetto ma piuttosto dalla quantità dell’oro puro che è stato utilizzato per dare vita al prezioso water.

Il peso del water d’oro di Cattelan secondo ciò che  stato dichiarato sembra sia di un centinaio di chili, una quantità che se fosse rivenduta ad un compro oro Firenze avrebbe un valore che si aggirerebbe sui 4,4 milioni di sterline circa.

Un’opera particolarmente discussa non certo per la scelta del soggetto, un water perfettamente funzionante che era addirittura stato installato perfettamente per poter essere usato dai visitatori, si calcola che circa in 600 mila lo hanno utilizzato prima che questo venisse rubato.

Prima del furto ad accendere i riflettori sul water d’oro era stata nel 2018 la strana vicenda che vide coinvolta niente di meno della Casa Bianca di Trump, in quel caso il museo Guggenheim di New York, dove era allora custodito il water d’oro, offrì l’originale opera d’arte in risposta ad una richiesta di avere in prestito un quadro di Van Gogh da parte della Casa Bianca.

In quel caso la vicenda fu bollata come una offerta burlesca che voleva mettere in cattiva luce lo stesso Trump ma oggi dopo il roccambolesco furto anche quella vicenda potrebbe essere letta sotto un’altra luce.

Il furto del water d’oro vede coinvolta un’altra importante sede dove l’opera di Cattelan era stata data in prestito per essere visitata e anche utilizzata dagli inglesi.

L’opera di Cattelan si trovava in esposizione insieme ad altre opere dell’artista presso lo storico Blenheim Palace in Inghilterra, ex residenza di Winston Churchill.

Proprio in questo prestigioso palazzo inglese sembra che alcuni ladri siano riusciti a rubare il prezioso water d’oro 24 carati dopo averlo divelto dalle tubature di scarico ed averlo lanciato da una finestra per velocizzare l’operazione.

Al momento nonostante alcuni fermi della polizia inglese non c’è ancora nessuna certezza di dove possa essere finito il prezioso e adesso anche famoso wc o se esso sia già stato riconvertito in lingotti.

Quello che è certo è che non si era mai visto parlare così tanto di un opera che non è altro che una versione in oro puro di uno degli oggetti più comuni ed utilizzati al mondo.

Sicuramente se non vi fossero state le strane vicende che si sono susseguite intorno al prezioso water d’oro molte meno persone sarebbero venute a conoscenza di questa opera di Cattelan, il quale oltre ad essere uno degli artisti italiani più quotati tra quelli ancora in vita è sicuramente anche un genio del marketing come avrebbe già dimostrato in molte altre occasioni.

Non i pochi sentono che dietro a questa strana vicenda del water d’oro di Cattelan ci sia puzza di marketing sensazionalistico o magari solo l’ennesima performance dall’artista italiano che ama fondere vita, arte, realtà, fantasia e perché no magari anche un furto sensazionale ben organizzato.

 

 

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Copyright © 2019 www.article-marketing.eu - Tutti i diritti riservati - Powered by link UP Europe! P.IVA 09257531005
Associazione Culturale per l'uso didattico ed etico dell'informatica
Sede legale: Via Pietro Rovetti, 190 - 00177 - ROMA