Article Marketing

article marketing & press release

Le migliori escursioni partendo da Napoli

Napoli è una delle città italiane da visitare: ricca di storia e di prelibatezze enogastronomiche, è un fiore all’occhiello del turismo della nostra penisola. Non è solamente ricca di monumenti e luoghi da visitare ma è anche circondata da perle di una bellezza unica. Tra le escursioni che non possono mancare, partendo da Napoli, c’è sicuramente l’isola di Ischia, facilmente raggiungibile via mare.

Traghetti ed aliscafi tra Napoli e le isole

Ischia si trova a sole 14 miglia marine, poco più di 25 chilometri, dalla costa. Si trova nella parte più settentrionale del Golfo di Napoli, vicina alla altrettanto celebre Procida, ed è un vero paradiso per gli amanti della natura. I collegamenti con la terraferma sono frequenti e l’isola si può raggiungere sia in traghetto che in aliscafo. I viaggi durano dai 35 ai 90 minuti e ci si può godere il bellissimo panorama sul Golfo di Napoli. Per prenotare il vostro viaggio da Napoli a Ischia consultate il sito http://www.traghettinapoliischia.it. Potete usare questo portale per acquistare i biglietti all’orario che preferite e verificare le offerte in corso.

Per arrivare in traghetto ad Ischia si può partire dal porto di Napoli Calata Porta di Massa o dal porto di Pozzuoli. Il collegamento dura circa un’ora e mezza durante la quale potrete usufruire del servizio bar o ristorante sul traghetto, così come della splendida vista sul mare di Napoli. L’arrivo può avvenire a Ischia Porto o a Casamicciola Terme. L’isola di Ischia è raggiungibile anche tramite aliscafo, partendo dal molo Beverelo di Napoli. La durata del viaggio è di circa 70 minuti e si approda al porto di Ischia o di Forio, spesso con una fermata al porto di Procida.

L’isola di Ischia: cosa visitare

Insieme a Procida, Vivara e Nisida fa parte dell’arcipelago delle Isolee Flegree. Questa isola è conosciuta sicuramente per il mare cristallino e per le numerose spiagge da visitare. Una di queste offre la possibilità di fare il bagno in una vasca termale naturale in cui l’acqua cala termale incontra quella più fresca del golfo. Stiamo parlando di Baia Sorgeto a Ischia: i 234 gradini per raggiungerla valgono sicuramente la fatica. La spiaggia più comoda e facile da raggiungere è invece la Spiaggia della Chiaia, a soli 300 m dal porto. È perfetta per famiglie con bambini grazie alla presenza di sabbia fine e al fondale che si mantiene basso per molti metri ed è protetto da grandi scogliere. Sono presenti anche numerosi lidi, così come bar e ristoranti: per questo motivo è molto affollata e piena di turisti.

Oltre al mare, ci si può dedicare anche a visitare luoghi storici e monumenti interessanti. Primo fra tutti il Torrione di Forio la cui posizione strategica permetteva di avvistare eventuali nemici in avvicinamento. Accanto al torrione si trova la Chiesa del Soccorso di Forio, costruzione dal caratteristico colore bianco, che raccoglie le preghiere e gli ex voto di molti fedeli. Un altro luogo da visitare a Ischia è senza dubbio Sant’Angelo, un antico borgo di pescatori, ricco di tranquillità e fascino. La caratteristica di questo borgo sono le case a picco sul mare, colorate e vivaci: un luogo impossibile da dimenticare e perfetto per fotografie suggestive.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.