Article Marketing

article marketing & press release

Vetrate panoramiche, caratteristiche e differenti tipi

Le vetrate panoramiche sono dei sistemi progettati e realizzati con lo scopo di offrire visibilità e trasparenza massima, oltre ad ottenere la massima protezione da smog, agenti atmosferici e polvere; prodotte con materiali di alto prestigio, in modo da garantire la loro durata e sia resistenza nel tempo.

Inoltre possono essere realizzate a seconda dei gusti e delle esigenze dei clienti, che possono scegliere la tipologia della struttura o la soluzione della vetrata panoramica trasparente o colorata, serigrafata con protezione dai raggi UVB.

Permettono di godere del panorama esterno in qualsiasi stagione dell’ anno, assicurando il massimo comfort isolando lo spazio sia dal caldo sia dal freddo ma soprattutto dai rumori esterni, rendendo lo spazio della vetrata panoramica più vivibile possibile.

Nate all’ inizio come delle semplici vetrate per frangivento, successivamente, dati i vari miglioramenti hanno assunto altre funzioni, come ad esempio quella di protezione dalle intemperie, come giardino d’ inverno o vetrate apribili per attività commerciali.

La soluzione delle vetrate panoramiche infatti permette di aumentare la bellezza dell’ aspetto estetico di una casa o edificio, per questo motivo sono sempre di più scelte da i compratori e prese in considerazione dai costruttori.

Tipologie di vetrate panoramiche

Le realizzazioni delle vetrate panoramiche scorrevoli possono essere:

  • vetrate a pacchetto; sono realizzate da ante in vetro indipendente, che scorrono all’ interno del binario e finiscono raggiunta l’ estremità della vetrata con un’ apertura a battente, creando un pacchetto di ante.

Tale tipologia di vetrata scorrevole può essere realizzata in due diversi modi per sorreggere il peso: o con tutto il peso gravante sulla parte superiore della struttura, oppure si può scegliere di realizzare la struttura con tutto il peso gravante sul pavimento

  • vetrate panoramiche scorrevoli o pieghevoli a libro; tali vetrate panoramiche sono anche chiamate vetrate a fisarmonica, permettono un movimento di apertura e chiusura in tutta semplicità e praticità.

Sono delle vetrate panoramiche realizzate con diversi ante collegate tra loro in diversi moduli che si ripiegano su se stessi, ricordando appunto un andatura a fisarmonica, potendo ripiegare e scorrere il modulo di vetro in qualsiasi punto o direzione della vetrata che si desidera.

Sono delle vetrate panoramiche scelte soprattutto da chi desidera una vetrata con una rapida apertura e chiusura.

  • vetrate scorrevoli in parallelo; le vetrate panoramiche in parallelo o lineari vengono prodotte da diversi pannelli realizzati totalmente in vetro, incernierate tra di loro mediante dei tappi di trascinamento che si trovano sui profili inferiori delle ante.

In tal modo basta trascinare la sola anta principale per l’ apertura e chiusura di tutta la vetrata panoramica, con pannelli disposti in maniera lineare tra loro su binari a più vie, una volta aperta la vetrata le ante vengono disposte una affiancata all’ altra, ottenendo l’ ingombro di un singolo modulo.

La loro struttura che permette di scaricare tutto il peso delle ante sulla parte inferiore della guida permette di installare queste vetrate panoramiche su qualsiasi tipologia di struttura.

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.