Article Marketing

article marketing & press release

Visto Turistico Come Ottenerlo e in Quali Paesi non Serve

Il visto turistico è quel documento che viene richiesto ai turisti alla frontiera del paese che intendono visitare e che certifica la veridicità e l’esistenza delle generalità e delle condizioni necessarie per oltrepassarla.
Generalmente per ottenere un visto di entrata per un paese oltre ad essere in possesso di un passaporto valido si deve giustificare il motivo per cui si intenda entrare nel paese.
Per ottenere il visto dovremo fare richiesta presso i consolati di destinazione che sono presenti nel paese di provenienza, in alternativa potremo dietro pagamento richiederlo presso una delle varie agenzie di visti turistici Firenze, Roma, Milano o di qualsiasi altra città dove queste operano.
In pochi giorni, a meno che non sorga qualche impedimento specifico, potremo avere direttamente a casa la documentazione necessaria.
Oltre a questo è necessario fornire prova di essere in possesso di mezzi di sostentamento sufficienti ad una permanenza dignitosa.
Alle autorità del paese che vorremo visitare dovremo dichiarare l’indirizzo del luogo dove staremo almeno le prime notti, in caso di permanenza in un hotel sarà la stessa struttura a fornirci la documentazione utile al momento della prenotazione.
Oggi grazie agli attuali mezzi di trasporto è possibile per chiunque viaggiare anche verso paesi molto lontani, negli ultimi tempi per favorire l’afflusso del turismo alcuni paesi hanno tolto la necessità di avere un visto turistico per viaggiare.
Tra i paesi che hanno introdotto questo genere di provvedimento c’è il Brasile, il nuovo governo brasiliano ha stabilito che i cittadini di alcuni paesi come Canada, Stati Uniti, Australia e Giappone non necessitano del visto turistico per visitare il Brasile.
Questo speciale agevolazione era stata già introdotta in occasione delle Olimpiadi del 2016 2016 quando i cittadini provenienti di questi paesi furono temporaneamente esonerati dall’obbligo del visto turistico.
Nonostante l’eliminazione dell’obbligo del visto turistico rimane comunque per tutti la necessità di essere in possesso di un passaporto valevole per entrare in questo bellissimo paese sudamericano.
Esistono anche altri paesi che pur lasciando l’obbligatorietà del visto turistico hanno comunque introdotto agevolazioni come l’eliminazione delle spese per ottenere la necessaria documentazione da mostrare ai controlli di frontiera.
Esistono poi paesi come gli Stati Uniti dove ci sono altri generi di facilitazioni di ingresso come quella valevole per i cittadini europei per i quali è sufficiente aderire Visa Waiver Program per oltrepassare la frontiera americana, purchè non intendano restare più di 90 giorni negli Stati Uniti.

1 Discussion on “Visto Turistico Come Ottenerlo e in Quali Paesi non Serve”

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.