Article Marketing

article marketing & press release

Vaccinazione core del gatto, quello che devi sapere

La vaccinazione “core” è la pratica veterinaria che consente di immunizzare il gatto contro le principali malattie infettive.

Conosciuta anche come “vaccinazione trivalente”, tale procedura comprende tre profilassi obbligatorie per legge: rinotracheite, calicivirosi e panleucopenia (o gastroenterite virale felina).

Alla vaccinazione core vanno sottoposti tutti i gatti, anche quelli che vivono in appartamento e che non hanno mai contatti con i propri simili.

Responsabili delle infezioni, infatti, sono virus molto resistenti capaci di sopravvivere a lungo nell’ambiente: ciò ne innalza esponenzialmente il livello di contagiosità.

Una volta contratte, queste tre malattie infettive causano al gatto molte sofferenze, con un decorso rapido e acuto dagli esiti spesso letali.

Nonostante i progressi della medicina veterinaria, oggi non esistono ancora terapie in grado di curare tali infezioni, e la prevenzione attraverso il vaccino rappresenta l’unica arma di difesa.

I soggetti più esposti al contagio sono i gattini in crescita, a motivo del loro sistema immunitario particolarmente delicato.

Per questo il gatto deve essere vaccinato in tenera età, già a partire dalle 8-10 settimane di vita. In questa fase, infatti, il gattino non viene più allattato dalla madre: il suo organismo, non più supportato dagli anticorpi del latte materno, rischia di diventare vulnerabile.

Il vaccino, quindi, si pone in soluzione di continuità con il latte materno. Attenzione: per poter risultare davvero efficace e senza effetti collaterali, la vaccinazione necessita di competenze mediche altamente specifiche che solo un veterinario è in grado di assicurare.

Assolutamente no, quindi, al fai da te: affinché il tuo micio sia in regola con i vaccini di base, dovrai necessariamente portarlo in ambulatorio.

Dopo una prima somministrazione, il veterinario effettuerà un richiamo a distanza di 15-20 giorni. I successivi richiami avranno cadenza annuale.

E’ molto importante rispettare le scadenze dei richiami, così da mantenere una copertura piena e costante.

Per saperne di più >>

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.